Google+

giovedì 7 aprile 2011

Un amore di CNR

"Il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) è Ente pubblico nazionale con il compito di svolgere, promuovere, diffondere, trasferire e valorizzare attività di ricerca nei principali settori di sviluppo delle conoscenze e delle loro applicazioni per lo sviluppo scientifico, tecnologico, economico e sociale del Paese."

Così dice il sito del glorioso CNR, quello che dovrebbe essere il vanto della ricerca italiana nel mondo, non un ente che fa scappare all estero i ricercatori o che non fa piu di tanto per trattenerli...
Però a una cosa è buono fare per voce del suo vicedirettore, criticare l evoluzionismo ricopiando il creazionismo di certe chiese americane e dei politici neoconservatori e prendere a calci verbalmente gli omosessuali e altri come si sente in questo video, qualcuno si chiederà...che cosa c entra la scienza con l affermazione pubblica da parte del vice direttore di questo ente, che un omosessuale, un effemminato, una prostituta siano individui che infettano altri e che è lodevole ed auspicabile che questi siano scacciati, pestati o uccisi come, si dice, fecero i barbari nell antichità?
Se non lo sapete provate a chiederlo al CNR con una mail oppure direttamente al suo vice direttore Roberto de Mattei.