Google+

giovedì 24 maggio 2012

Vaccino anti HVP fa ammalare una bambina

Ho letto una notizia molto grave e inquietante riguardo al tanto pubblicizzato vaccino anti papilloma virus (anti HVP) diffondo la notizia anche sul mio blog per far conoscere la gravità di quelli che possono essere gli effetti collaterali di questo vaccino che molti medici omeopati da molto tempo criticano non solo per la possibilità di trovare effetti indesiderati, ma bensì per la stessa utilità di questo vaccino. Il sospetto è che questo come altri vaccini siano fatti e pubblicizzati principalmente per il guadagno di chi li produce, leggendo questo articolo di "Il Giornale" si legge a proposito:

Oltretutto l’anti HVP è uno dei vaccini più cari della storia, chi decide di farlo privatamente lo paga 600 euro. Ed è costosa pure la campagna di promozione. Le Asl inviano le brochure a domicilio ma nel “timore che il volantino venga buttato via sono coinvolte anche le scuole medie” spiega Marino Faccini della Asl milanese. Così le bambine ricevono in classe lo stesso volantino che viene inviato per posta e i loro professori hanno l’incarico di sondare se le famiglie si sono informate a dovere. Conferma Marino Faccini: “Siamo pagati in più per raggiungere gli obbiettivi per questo ci impegniamo a farlo in tutti i modi possibili”.

Attualmente la bambina è ricoverata a Milano all ospedale Niguarda dove sta facendo una riabilitazione, da Informasalus.it si legge:

“la ragazzina è arrivata in rianimazione neurochirugica a fine febbraio accusando sintomi importanti di tipo neurologico e sta ancora recuperando”

I medici non possono sapere ora se c è una chiara causalità del vaccino con la malattia iniziata 4 giorni dopo il vaccino, però è più che evidente a chiunque il possibile nesso vista l improbabilità di una coincidenza tra un malore così serio e un vaccino.