Google+

sabato 19 gennaio 2013

Il processo della Pussy Riot Maria Alyokhina


Pochi giorni  fa c è stato un processo in Russia, processo in cui si discuteva la richiesta di sospensione della pena carceraria della Pussy Riot Maria Alyokhina, per accudire suo figlio di cinque anni, pena che attualmente sta scontando in un carcere in Siberia.
Sarebbe stata possibile una sospensione della pena fino al compimento di 14 anni di suo figlio ma la richiesta è stata negata dal giudice.
Il resoconto del processo è disponibile qui tradotto in italiano.
Sotto ci sono due video in italiano che spiegano questa vicenda.






Pussy Riot nel mio Clipboard