Google+

domenica 24 febbraio 2013

Le FEMEN attaccano Berlusconi a Milano!

Straordinario attacco delle +FEMEN al principe della follia questa mattina a Milano, tre delle migliori ragazze presenti nel centro di addestramente FEMEN di Parigi hanno avvicinato il "fantasma" della politica italiana mentre era all interno del seggio elettorale, Inna Shevchenko, Oksana Shachko e Elvir Dyuvel-Charles al grido di

basta Berlusconi!...basta Berlusconi!

con grande coraggio hanno attaccato seminude e con il petto dipinto di scritte pur sapendo che sarebbero state bloccate in modo rapido visto che intorno all ex presidente c è una cortina impenetrabile di agenti privati e pubblici che lo seguono in ogni occasione.
Come si nota dai video sotto, gli agenti non sono stati particolarmente delicati con loro, nella foga le hanno anche spremute a terra come bestie.
Oksana ha dimostrato la sua incontenibile vitalità quando hanno tenato di portarla via in macchina, mi è sembrato di vedere un polipo con i tentacoli che uscivano da ogni parte dell auto della polizia! Una donna-piovra!?
Inna è stata schiacciata a terra due volte, la prima fuori dal seggio, la seconda sul marciapiede, in modo brutale, da un carabiniere che gli ha schiacciato la testa sotto il suo ginocchio (vedi foto e video sotto).
Per leggere il loro articolo andate qui.

Cercherò di aggiornare questo articolo nelle prossime ore con tutto quello che riuscirò a trovare ;)






Le tre ragazze arrestate e i milanesi che le applaudono


L arresto di Inna vicino al seggio


Inna schiacciata con un ginocchio da un carabiniere


Inna schiacciata con un ginocchio e poi portata nell auto dei carabinieri.


Inna portata dentro l auto dei carabinieri







FEMEN nel mio Evernote
FEMEN nel mio Pinterest