Google+

mercoledì 12 giugno 2013

Processo alle tre FEMEN in Tunisia

Oggi ci sarà il processo alle tre +FEMEN che erano andate in Tunisia per protestare contro l arresto e la detenzione della loro compagna Amina Tyler. Dal loro blog fanno un appello per una riunione di tutti i loro sostenitori di fronte alle ambasciate di Ankara e Instambul, qui e qui trovate i loro articoli tradotti in italiano, in fondo ho inserito l appello video di Inna Shevchenko.
Ci tengo a sottolineare che questo è un processo molto importante non solo perchè le tre ragazze rischiano di beccarsi una pena detentiva da uno a sei anni per la protesta in topless....ma anche perchè questo processo, insieme a quello di Amina, è destinato a diventare la miccia che farà esplodere la ribellione delle donne tunisine e di tutto il nord Africa contro le leggi che ostacolano le donne e contro la legge religiosa islamica.
Riusciranno i fanatici religiosi a sottomettere le donne del nord Africa!? Secondo me no, non di certo delle donne come loro! :)
La legge islamica con donne simili è destinata a fallire ovunque su questo pianeta perchè non esiste arma più forte contro il fondamentalismo religioso di quella che usano le FEMEN.

Tanti auguri a Pauline Hiller, Josephine Markman e Marguerite Stern




FEMEN nel mio Evernote
FEMEN nel mio Pinterest