Google+

lunedì 6 settembre 2010

Come moltiplicare un post per ogni social network

C è un modo abbastanza semplice per scrivere un post sul proprio blog e pubblicarlo contemporaneamente su tutti i social network a cui siamo iscritti, si usa uno o piu siti che copiano inviano e ripubblicano lo stesso post dove vogliamo, oppure si usano i servizi di collegamento che i singoli social offrono ai loro utenti, come ad esempio Facebook fa con Twitter.
I siti che fanno questo servizio per me sono Diigo (che principalmente serve per copiare link con  testo e immagini sul web) , NetworkedBlogs per ricopiare i post dal blog a Facebook, volendo anche nelle pagine create e nei gruppi, lo stesso provvede ad inviare a Twitter da Facebook in un modo appetibile per questo, cioè riducendo il post aggiungendo un indirizzo per vedere tutto il post e/o le immagini allegate.
In pratica si può creare una catena di post uguali in ogni social network dove siamo iscritti partendo, ad esempio, da un articolo di un giornale on line procedendo in questo modo:
1-si copia una parte di un articolo, un immagine, una fotografia di una parte dell articolo con la barra di Diigo installata su Firefox o su altri navigatori.
2-si clicca su "send" nella barra e si sceglie "to blog", si sceglie a quale blog, tra quelli registrati nel proprio account di Diigo, inviare (è possibile l invio contemporaneo a piu blog) e la catena di copia e incolla ha inizio.
3- NetworkedBlogs è installato sul blog, lui si accorge che è stato pubblicato un nuovo post anche se il propietario non scrive direttamente sul blog e senza dire niente a nessuno lo copia e lo reinvia su Facebook in una scheda apposita chiamata "blog" nel nostro spazio pricipale e in ogni pagina, applicazione, gruppo dove noi vogliamo e poi su Twitter.
4-da Facebook c è anche l invio dello stesso post su FriendFeed
5-se avete come me un lettore di tweet sul vostro blog rivedrete il vostro post in forma ridotta, come se fosse una ricevuta di ritorno dopo un lungo viaggio tra server, durato....pochi attimi!

In questo modo non si ammattisce correndo dietro ai siti ma si fa in modo che loro corrano per noi, si riesce ad essere presenti ovunque con un solo gesto, si conoscono piu persone, si hanno piu commenti (di questi si può essere avvisati via mail)

Ora questo post farà questo percorso: ivabellini.blogspot>Facebook Ivano Bellini>Facebook ivabellini>Twitter ivabellini & FriendFeed ivabellini>lettore di tweet da Twitter sul blog  ivabellini.blogspot

Consiglio solo di non abusarne ;)

Mi correggo: FriendFeeed non importa i post da Facebook ma direttamente dal blog, per fare questo è necessario inserire nel sito il feed del blog.