|_SEARCH IN BLOG MAP_|

28 novembre 2022

The Real Anthony Fauci - The movie (2022)

Dal canale Telegram Buffonate di stato, ecco The Real Anthony Fauci - The movie (2022), un film sul notissimo dott Fauci che io contribuisco a diffondere con piacere e riconoscenza per il lavoro di traduzione in italiano che gli autori di questo canale hanno fatto (canale che ha quasi 89000 iscritti).

La prima parte La seconda parte

27 novembre 2022

Verse e il suo sistema di cashback

Verse è un applicazione bancaria spagnola che offre principalmente una carta di debito ricaricabile, che in questo momento è molto conveniente rispetto ad altre carte simili, perchè non chiede commissioni per la ricarica da carta a carta come fanno altre carte più note e offre un buon cashback sugli acquisti negli esercizi commerciali convenzionati (in particolare Esselunga e Conad ) che va dal 5% al 50%.
L app è molto semplice da usare, ha un sistema di accesso basato sul numero di cellulare e su un PIN di 4 numeri impostabile e modificabile per l accesso, per cui non è necessario memorizzare nessuna password.
E possibile impostare il PIN della carta per avere la possibilità di usare dei numeri che già si usano con altre carte ed è anche possibile bloccare la carta dall app in qualsiasi momento se si hanno timori particolari.

E possibile ritirare i propri soldi al bancomat 2 volte al mese ovunque nel mondo senza commissioni.
Non si deve pagare nulla per avere la carta all interno dell app per il pagamento senza contatto con il vostro cellulare (è necessario un cellulare dotato di NFC e dell app Google Wallet dove verrà registrata la carta). Altrimenti, se non si dispone di un cellulare adatto o se si vuole per forza la carta fisica, è necessario pagare 10 euro per la spedizione (versati con carta Visa/Mastercard o bonifico).

Potete scaricarla dal Google Play qui e dall App Store qui.

Questa app ha diverse possibilità di; pagare risparmiando sui tassi di cambio, inviare, ricevere, dividere, conservare...i propri soldi che sono simili ad altre app concorrenti, ma Verse ha un impostazione di tipo social e un offerta continua di piccoli premi in denaro per incentivare l uso della carta che altri non hanno.
Un esempio di utilizzo molto utile è sicuramente la divisione di una particolare spesa, in questo modo è possibile invitare gli amici a cena e poi dividere la spesa con un calcolo esatto dell importo dovuto per ognuno dei partecipanti alla cena. Se poi ci sono dei partecipanti che non hanno la stessa app sul telefono è possibile che questi paghino in contanti la loro quota a chi ha fatto il pagamento al ristoratore.

Ma in questo articolo voglio descrivere in particolare il cashback che dicevo all inizio. Si tratta di un tipo di rimborso degli acquisti da parte dei negozianti convenzionati con Verse, stabilito dagli stessi negozianti. Vedete un esempio qui sotto con l Esselunga:



In questa schermata del mio telefono si vede la percentuale di rimborso (per tutti gli acquisti fatti in questo negozio), la cifra rimborsata attuale, la cifra stabilita per il raggiungimento del rimborso, la cifra di rimborso massimo per singolo scontrino, la possibilità o meno dell acquisto online, la data della fine per l accumulo di cashback.
Ogni negoziante espone nell app Verse le sue condizioni, per cui è necessario verificare bene in particolare la cifra da raggiungere per il rimborso e la scadenza del rimborso, per non aspettarsi un rimborso che non avverrà se la scadenza arriva prima della cifra da raggiungere, che in questo caso è di 15 euro.
Inoltre il negoziante si prende almeno 7 giorni di tempo per fare il rimborso per vedere se i clienti riportano in negozio la merce nei tempi previsti da ogni negoziante in caso di problemi vari che possono capitare. Trovate tutte le condizioni spiegate bene in italiano qui.

Nella pratica quotidiana è semplicissimo usare la carta, ricaricarla in ogni momento con un altra carta o sempre gratuitamente con un bonifico.
Io l ho usata all Esselunga come si vede sopra, con il mio telefono senza nessuna carta fisica, ha funzionato come le altre carte che si caricano su Google Wallet e i dati di pagamento con il livello di cashback aggiornato, sono arrivati immediatamente anche sull app Verse.
La possibilità di ricarica gratuita con un altra carta da la possibilità di usare la propria carta bancaria per ricaricarla con una piccola cifra e questo è vantaggioso in particolare per le persone timorose dei soldi contenuti nelle carte.
Peccato che non dia più la possibilità di ricarica con le carte American express, come faceva tempo fa, ma evidentemente i banchieri non fanno solo gli interessi dei loro clienti...

Chi vuole iscriversi nell app Verse, può farlo con questo mio codice di invito per avere 5 euro di bonus.

RFKSYW

Se avete completato l iscrizione, potete lasciarmi una mancia con questo QR o con il link sotto.


 

14 novembre 2022

Il giudizio sicuro di Medbunker sulle presunte fake news del Covid


Ecco come doveva finire il Covid nella testa di questo "prev fals" (come si dice dalle mie parti) della divulgazione medica...ho già scritto di lui per il suo scientismo e la sua abilità nel denigrare e calunniare i suoi colleghi medici omeopati (ovviamente, mai individualmente per evitare grane legali!). 
Questo tweet sopra è una perla del suo modo di disinformare, una parte di 8 diversi tweet in cui ripete uno degli schemi disinformativi suoi soliti. In questa parte, prima fa sentire le voci che circolano e che quindi sono più facili da comprendere al suo lettore per entrare in sintonia con chi non la pensa come lui e per creare un senso di sorpresa e di aspettativa in chi la pensa esattamente come lui, come un prestigiatore che crea una certa atmosfera....e subito dopo spara a zero le sue verità usando poche parole che devono sembrare chiare ed evidenti a tutti senza alcun dubbio. 
Una sola frase lapidaria "tutte notizie false" per dire la sua su quello che lui giudica disinformazione. Facile no!? Puro negazionismo. Negare per negare, con in aggiunta la sua disinformazione ipocrita. Ipocrita perchè dopo aver sempre richiesto ai suoi avversari di avere prove scientifiche, evidenze, studi.... con l accusa di disinformare, subito dopo (come sempre) quando informa lui per smentire....tutto gli sembra così chiaro, da non avvertire nemmeno lontanamente il dubbio di stare mentendo spudoratamente, quando afferma "che però hanno fatto vittime morali e materiali"! 
Secondo lui insomma, l affermazione "il Covid non è una malattia grave, come è stato detto un infinita di volte dai suoi avversari e non solo...perchè se presa in tempo, NON è una malattia grave!" (o meglio...non era, visto come si è ridotta ora...) Ha causato con certezza vittime morali e materiali! 

Un ipocrita che vive interamente nel suo mondo, nella sua realtà diametralmente opposta rispetto a quella dei suoi avversari, solo uno così può affermare una menzogna simile con la sicurezza, non solo di non mentire, ma addirittura di essere credibile! 
Dove sarebbero queste vittime di cui lui parla!? Tanto per fare un esempio...qualcuno ha avuto notizia di persone "uccise" dalle cure domiciliari!? Ci sono medici indagati di omicidio colposo, dopo aver evitato ai loro pazienti di finire in ospedale esausti e sfiniti dalla malattia con i polmoni compromessi!????? 
E questa è solo una di tutte le falsità che ripete a pappagallo con i suoi compari, che dire poi dell efficacia, della contagiosità....e soprattutto dei morti che hanno fatto e che continuano a fare....meglio stendere un velo pietoso, perchè tanto vale sempre quel detto che..."a lavar la testa all asino, si perde tempo e anche il sapone!" 

Vi consiglio questa informazione giornalistica di cronaca quotidiana su queste porcherie, sui morti e i malati, che ogni giorno il santo vaccino e una mentalità medica idiota, causano ad un infinità di persone inconsapevoli.

Contact me

26 ottobre 2022

Come installare una custom ROM con root su Oneplus Nord 2



Di recente il telefono Oneplus Nord 2 ha avuto l aggiornamento della sua ROM ufficiale basata su Android alla versione Android 12, con questa versione Oneplus si è presa la libertà di bloccare ogni possibilità di intervento di modifica del telefono da parte dei suoi utenti nel caso il telefono non riesca più ad avviarsi, impedendo l accesso all avvio rapido (fastboot) e all accesso da telefono spento (BROM) mediante MTKClient e simili.
Questo impedisce di rimediare ad un blocco dell avvio e impedisce di fare un backup di ogni partizione del telefono per poi eventualmente fare un ripristino. Oltre a questo, se non bastasse, è stato reso ancora più difficoltoso il processo di root (diventare utente amministratore), perchè ora l utente può sbloccare il telefono per fare il root mediante i comandi ADB dal PC al telefono funzionante per arrivare in fastboot e poi sbloccare il telefono con il comando fastboot flashing unlock, ma poi rischia di non riuscire a completare con successo l avvio dopo aver installato la partizione modificata in precedenza con l app Magisk per ottenere il root, con la possibilità più che certa di rimanere impantanato in un bootloop (telefono che si accende e si spegne in continuazione) all avvio del sistema , senza la possibilità di porvi rimedio.

Tutto questo senza che ci sia stato un comunicato stampa ufficiale mesi prima, come si dovrebbe fare quando i termini e le condizioni di qualsiasi servizio variano in modo così pesante sugli utenti che hanno acquistato a certe condizioni e poi se ne ritrovano altre...ma insieme al Green Pass, sembra che la censura informatica piaccia a tanti, in particolare alle "pecore"... 

Ma a tutto c è un rimedio! (o quasi...) Oneplus impedisce di modificare, aggiustare, guadagnare qualche soldo sui suoi cellulari!? Allora ci sono le custom ROM che risolvono, magari non completamente, ma in sostanza risolvono il guaio.
Seguite queste semplici istruzioni che vi metto qui sotto e vedrete che, non solo avrete risolto il problema, ma avrete un telefono più aggiornato delle ROM ufficiali e che andrà ben oltre gli aggiornamenti previsti per questo telefono!

Istruzioni per chi ha la ROM ufficiale alla versione A20 e PC Linux
1- SBLOCCO DEL TELEFONO
Nelle Impostazioni del telefono attivate le Opzioni sviluppatore andando nelle Informazioni del telefono per cliccare un certo numero di volte sopra la scritta Numero build, fino a che vi appare la scritta "sei un amministratore", a questo punto ritornate nelle Impostazioni, andate dentro Sistema, entrate in Opzioni sviluppatore e li selezionate Debug USB e Sblocco OEM.
A questo punto collegate il telefono al PC con un cavo USB, selezionate l opzione trasferimento dati dall avviso che vi appare sul telefono e quindi fate un backup dei dati importanti del telefono che appare sul PC come icona sulla scrivania, altrimenti li perderete.
Scollegate e spegnete il telefono, a telefono spento premere contemporaneamente con due dita il tasto volume sopra e sotto, subito dopo premere il tasto di accensione e mantenere i tre tasti premuti fino a che si visualizzano delle scritte minuscole sullo schermo vicino ai tasti del volume. Questo è fastboot, a questo punto collegate il vostro telefono al PC (PC che avrete modificato in precedenza con l aggiunta di fastboot, se non lo avete fatto, il terminale vi indicherà il modo di installarlo dopo aver inserito il primo comando).

Aprite un terminale con il tasto destro all interno della cartella in cui avete: la custom ROM e la sua recovery (la funzione di "ricovero" della ROM) che trovate nei link sotto a questo articolo e vbmeta vuoto che trovate qui.

Scrivete questi semplici comandi:
fastboot devices > tasto invio, per verificare se il telefono è riconosciuto dal PC
fastboot flashing unlock > tasto invio, per attivare lo sblocco
premere il tasto volume su per accettare lo sblocco e poi tenere premuti i tre tasti come in precedenza per uscire da fastboot e spegnere.
Premete il tasto di avvio per riavviare il telefono.
(Con il telefono sbloccato non è più necessario premere i tre tasti per accedere a fastboot, basta premere volume - e tasto di accensione)

Configurate da zero il telefono rifacendo lo stesso procedimento descritto prima per attivare le opzioni sviluppatore nelle Impostazioni e copiate la custom ROM dal PC a telefono nella cartella Download del telefono insieme a Magisk.apk (da modificare in Magisk.zip) che trovate qui.
Spegnete il telefono.

2-INSTALLAZIONE DELLA RECOVERY
A questo punto è necessario sostituire la recovery originale con una fatta apposta per installare custom ROM.
Quindi bisogna riaccendere il telefono, tenendo premuti i due tasti volume - e tasto di accensione per attivare fastboot e dare questi comandi:

fastboot --disable-verity --disable-verification flash vbmeta vbmeta.img

fastboot flash recovery nome_della_recovery.img

fastboot reboot recovery

3-INSTALLAZIONE DELLA CUSTOM ROM
A questo punto non vi resta che "flashare" cioè installare la custom ROM usando la sezione Installa della recovery TWRP, per individuare la vostra custom ROM nella cartella Download del telefono e poi lanciare l installazione. 
Nota importante: questo tipo di recovery ha un bug nella sezione Monta che impedisce il montaggio delle partizioni se queste sono selezionate, quindi non toccate nulla in questa sezione!

Dopo il flash, andate nella sezione Pulisci, cancellate la cache e fate format data digitando "yes" per confermare.
Riavviate nel sistema nella sezione Riavvia, scollegate il telefono, configurate il nuovo sistema da zero e rifate il procedimento di attivazione delle opzioni di sviluppatore come spiegato in precedenza.

4-INSTALLAZIONE DI ROOT
Per fare il root, per usare Titanium Backup ad esempio, spegnete il telefono, premete tasto volume - e tasto di accensione tenendoli premuti fino all avvio della schermata di fastboot. Collegatelo di nuovo al PC e date dal terminale questo comando:

fastboot reboot recovery
 
Tornati nella recovery TWRP, andate nella sezione Installa e andate a individuare il file Magisk.zip nella cartella Download, fate il flash di questo file, poi riavviate nel sistema.
Una volta nel sistema verificate la presenza dell app Magisk e l avvenuto root usando un applicazione che lo richiede.
Come accennavo prima, c è anche la possibilità di installare Magisk.apk e poi modificare il file boot.bin estratto in precedenza con un backup di MTKClient (vedi l articolo che ho dedicato a questo strumento qui) usando la sezione Installa di Magisk, ma questo è un procedimento che richiede una guida a parte e che non mi sembra utile per semplificare il procedimento di root.

LINK UTILI
Gruppo italiano dedicato al modding su questo telefono
Canale Updates con tutte le versioni di custom ROM che vi possono servire con le relative recovery e istruzioni (versione web del canale)
Istruzioni per installazione e root dello sviluppatore della PixelExperience e della ProjectElixir, entrambe molto simili.

Contact me

11 ottobre 2022

Perché combattere...

Perchè combattere ogni giorno che passa, se si può dominare!?

 



11 luglio 2022

Come installare MTKClient su Linux Ubuntu

Chi ha un telefono Android con processore Mediatek  può fare il backup delle partizioni del telefono sul PC e molto altro con un applicazione per Linux Ubuntu o altri sistemi operativi compatibili. Se siete interessati a installare questa applicazione, seguite questa guida che ho sperimentato sul mo PC con Ubuntu.

PRECISAZIONE
Questa è la guida ufficiale, io ho riportato in sintesi la stessa guida con le modifiche (in rosso) che ho apportato. Chi volesse approfondire, vada nella guida ufficiale.

INIZIO GUIDA

Inserite questi comandi nel terminale:

sudo apt install python3 git libusb-1.0-0 python3-pip

git clone https://github.com/bkerler/mtkclient
cd mtkclient
pip3 install -r requirements.txt
python3 setup.py build
sudo python3 setup.py install

sudo usermod -a -G plugdev $USER
sudo usermod -a -G dialout $USER
sudo cp Setup/Linux/*.rules /etc/udev/rules.d
sudo udevadm control -R

sudo apt install xapp

Per avviare l applicazione, inserire:
cd mtkclient
python3 mtk_gui

FINE GUIDA

Per collegare il telefono e farlo riconoscere:
spegnere il telefono e collegarlo al PC con un cavo USB 
subito dopo premere e mantenere premuti i tre pulsanti volume +  e - e accensione
controllare il segnale di riconoscimento del telefono nell applicazione grafica in alto a destra (è una rotellina che compare e gira)
lasciare la presa sui pulsanti non appena si vede questo segnale
a questo punto nella grafica di MTKClient dovrebbe comparire la lista di tutte le partizioni che il telefono contiene.

E possibile usare ora MTKClient usando i comandi in modo molto intuitivo, tenendo conto però che la grafica non è perfetta, quindi ci possono essere dei blocchi o delle cose che non funzionano. 
In caso di blocco è possibile riavviare la grafica semplicemente chiudendo la sua finestra e reinserire i comandi per l avvio. 
Consiglio di fare riferimento ai gruppi Telegram dedicati al proprio telefono per chiedere spiegazioni e assistenza.
Consiglio di tenere il terminale a fianco della grafica, come si vede in foto, per verificare le operazioni che si fanno nella grafica.
Per chi volesse usare MTKClient da terminale, si studi bene la sua guida ufficiale.

clicca sull immagine per ingrandire

Una guida per telefoni Mediatek Android


Contact me

02 novembre 2021

La mente, mente!...

 

La mente, mente! 

Si illude, chi crede a quello che ha in mente!