Google+

mercoledì 17 ottobre 2012

La medicina integrata di Pitigliano


In un anno e mezzo l ospedale di medicina integrata di Pitigliano ha curato circa 7000 pazienti, un buon successo se si considera che oltre ad essere il primo nel suo genere in Italia, è anche situato in un paesino di poche migliaia di persone, molto distante dalle grandi città. Pochi giorni fa è stato pubblicato questo video (cliccate sull immagine per andare al video) in cui viene illustrato il metodo di lavoro che seguono questi medici.
Cosa si intende per medicina integrata!? Semplice, si tratta di medici di medicina naturale che lavorano in collaborazione con medici di medicina tradizionale occidentale. In pratica chi va a Pitigliano ci va con il desiderio di curarsi naturalmente, spesso a causa degli insuccessi della medicina pubblica e privata, ma anche per avere un risparmio sulle cure naturali visto che le cure sono dispensate dalla regione toscana (credo si paghi un ticket per le visite).
Si tratta in particolare di: agopuntura, omeopatia e fitoterapia.
Questo è un video fatto molto bene, si riesce a vedere e a capire tutto...o quasi quello che c è da capire, mi ha stupito in particolare il 70 % in meno di antinfiammatori usati grazie alla medicina naturale, una prova, semmai ce ne fosse bisogno, dell immensa stupidità della medicina cosiddetta "scientifica" che riempie i pazienti di farmaci potenzialmente pericolosi con estrema disinvoltura. Antinfiammatori e antibiotici come se piovesse! (poi vanno in TV a dire che l influenza è di origine virale per cui gli antibiotici non servono).
Non mi è piaciuto quello che viene dato per sottinteso e che riguarda la sostanza di tutto questo, cioè che cosa si intende per omeopatia e per agopuntura? Ci può essere un immensa differenza tra un omeopata rispetto a un altro omeopata, per non parlare degli omeotossicologici che si fanno passare per omeopati.....e anche tra gli agopunturisti ci può essere una grande differenza.
Una persona dovrebbe sapere ad esempio, se un omeopata ha seguito un corso di omeopatia secondo la tradizione dello scopritore dell omeopatia Hahnemann di un certo numero di ore, piuttosto che dei corsi che poco o nulla hanno a che fare con la rigorosa dottrina hahnemanniana. Io di medici come quelli sopra ne ho incontrati di diverso tipo (compreso quell omeopata che parla nel video), quindi per esperienza posso dire che non è assolutamente chiaro e onesto il parlare di omeopatia o di medicina cinese dando per scontato che sia "quella" l omeopatia e "quella" l agopuntura ;)  Quindi non fatevi prendere dalla smania salutistica naturale dopo aver visto questo bel video, leggete, se non lo conoscete ancora l Organon di Hahnemann e i libri sulla medicina cinese per riuscire a capire meglio a chi ci si affida. Con una cultura sufficiente poi sarà possibile trovare buoni medici naturali anche in altre parti d Italia, anche se certamente con un costo superiore a Pitigliano o a quelle ASL che hanno servizi simili.
Il vantaggio di questo ospedale è proprio il fatto di essere un ospedale, quindi la possibilità di essere ricoverati, cosa che per chi è anziano e/o non autosufficiente può essere molto importante. E poi il vantaggio di poter curare pazienti con pochi soldi da spendere, si provi ad immaginare cosa succederebbe se questo ospedale fosse situato nel centro di Firenze, non in un paesino su una montagna, provate ad immaginare l enorme quantità di persone insoddisfatte dalla medica "scientifica"  con necessità di ricovero e pochi soldi da spendere, che ci andrebbe!
I migliori auguri ad iniziative come queste da parte mia, se non altro perchè è proprio da queste "sortite" della medina naturale che si capisce la deficienza della sanità ufficiale dei vari ospedali, degli studi privati degli specialisti e dei medici di base! ;)