Google+

giovedì 28 aprile 2011

Il fantomatico dentifricio omeopatico

Cos è il cosiddetto dentifricio omeopatico?
è il modo piu comune di far spendere soldi inutilmente a chi si cura con l omeopatia, questo perchè come molti prodotti che sono messi in commercio con la dicitura "omeopatico", di veramente omeopatico non hanno nulla come ad esempio le tinture madri, sono semplicemente dei dentifrici senza menta, al posto di questa hanno altri tipi di erbe o altri ingredienti.
Come molti sapranno chi usa rimedi omeopatici come gli unitari o i complessi, non dovrebbe bere caffè o avere della menta in bocca come appunto la menta di molti dentifrici o annusare forti odori come quello della canfora...ho detto dovrebbe...si perchè non esiste nessuna conoscenza precisa sull interazione di queste cose con un cura omeopatica, si sà che possono disturbare e allora molti medici omeopati per correttezza lo dicono ai loro pazienti.
Ci sono omeopati che vietano il caffè e altro per un certo periodo, altri che non ne parlano quasi mai ma fanno stampare un elenco di sostanze da evitare sul retro delle ricette o su dei fogli, altri che ne parlano molto rapidamente o non ne parlano e basta.
La mia esperienza è stata l uso iniziale di un dentifricio "omeopatico" della Boiron che anni fa non costava moltissimo, poi ho capito che potevo risparmiare semplicemente acquistando un dentifricio con pochissima menta, è sufficente sentire il gusto in bocca per giudicare, quelli molto forti come l AZ verde sono talmente forti che mi danno anche fastidio allo stomaco, non riesco a capire chi li possa usare!
Consiglio la "pasta del capitano" nella confezione bianca, oppure il dentifricio marcato Esseluga che costa solo un euro (non quello alle erbe) che sto usando da almeno sei mesi due volte al giorno.
Anche la Coop produce un dentifricio per soli 0,70 centesimi con il suo marchio, ma non l ho mai provato.
Come per tutti i dentifrici è importante che sia presente l indicazione sul tubetto del tipo e della quantità del fluoro presente, perchè mi è capitato di trovare indicato il tipo di fluoro ma non la quantità e guarda caso propio con quel dentifricio, avvertivo che mancasse qualcosa in bocca.
Non ho mai sentito una diminuizione dell efficacia dei rimedi unitari come ad esempio l Aconitum 6 CH e nessun omeopata si è mai preoccupato di chiedermi con timore quale tipo di dentifricio usassi.
L attuale dentifricio Boiron costa intorno alle 5,00 euro, una follia come qualunque farmacista ben informato vi potrà dire ma che per interesse molto probabilmente non vi dirà mai...