Google+

venerdì 10 giugno 2011

Irene Bonfanti il fascino androgino


Lei è Irene Bonfanti di Varese, è una blogger appassionata di moda e di ristoranti (la sua cara amica Chiara dice nel commento che è anche un ottima cuoca), sul suo blog De Stijl presenta i suoi abiti più belli e quando gli capita suggerisce anche i posti dove ha mangiato bene, come si vede ha un bel viso con un sorriso discreto per via delle labbra sottili e del poco trucco che usa abitualmente, ha un fisico snello invidiabile da chiunque e poco seno, secondo il mio parere i suoi punti forti sono il viso molto particolare e le gambe, di solito mette abiti semplici molto piacevoli come si vede sopra e non usa gioielli costosi, facendo così la fortuna del suo lui.....almeno così sembrerebbe....


Ora cerco di spiegare cosa intendo per fascino androgino e viso molto particolare....questa sotto è la bella Emma Watson che tutti conoscono per la sua interpretazione di Ermione nella serie di film di Harry Potter, lei rappresenta benissimo il fascino di un viso androgino, perchè ha un viso con caratteristiche sia femminili che maschili.
Questo ha di favoloso l androginia...mentre i bambini crescono si distinguono sessualmente perdendo l incanto dell infanzia, ma non tutti, alcune persone rimangono con l essenza di quella fanciullezza...un viso angelicato, quasi indistinto sessualmente, è l incantevolezza del/la bambino/a che si scorge immutata.
Per un artista è la perfezione della bellezza umana e la massima versatilità nell interpretare ruoli femminili e maschili a teatro e nel cinema.
Anche Irene, a mio parere, ha un viso androgino; gli occhi, un sorriso sottile da ragazzo e un mento che danno un impressione maschile, in particolare; nella Watson il naso è più femminile di Irene, mentre in Irene le sopracciglie sono molto femminili ma il naso è più maschile della Watson.


Per chi avesse dubbi su ciò che ho detto, guardatevi la stessa Watson qui sotto con un berretto di una banda militare.