Google+

martedì 30 ottobre 2012

FEMEN VS IKEA

La nota azienda produttrice di mobili IKEA è stata attaccata dalle +FEMEN recentemente in Germania, Francia e Canada, le manifestanti sono entrate con dei cartelli nei locali dove sono esposti i mobili al pubblico e li hanno inscenato la loro protesta accatastando mobili e urlando slogan di protesta contro la pubblicità dell IKEA in Arabia Saudita.
Il motivo della protesta è la pubblicità censurata nelle immagini pubblicizzate in Arabia Saudita, in pratica nei cataloghi IKEA di quel paese sono state tolte le donne dalle immagini con l uso di un programma di fotoritocco.
Io sono perfettamente daccordo con questa protesta, avevo gia scritto di questo modo di censurare a proposito di una copertina di moda in Turchia qui. Ma quelli dell IKEA non si sono limitati alla modifica di un immagine per coprire un seno o altro ritenuto impudico....sono andati oltre! All IKEA sono capaci di fare sparire le donne meglio di un illusionista! Dei fenomeni!!!

Inserisco qui sotto i video e le foto che solitamente prendo dal loro blog, per leggere gli articoli completi  tradotti in Italiano cliccate sul nome della nazione.
Faccio notare la bellezza statuaria della FEMEN canadese, io ce l avrei lasciata in quel magazzino, lei per me è un "opera d arte" in mezzo ad un sacco di cose banali.









il video in Francia



FEMEN nel mio Evernote
FEMEN nel mio Pinterest