Google+

mercoledì 9 ottobre 2013

Le FEMEN attaccano il parlamento spagnolo

Tre +FEMEN hanno attaccato il parlamento spagnolo al grido di "l' aborto è sacro!" mentre il ministro anti abortista Gallardon stava leggendo in aula, si tratta della spagnola Lara, della francese Pauline e della immancabile ucraina Inna.
Come si vede dal video, erano presenti nella parte superiore di quel parlamento, una parte dedicata agli ospiti. Quando Gallardon ha cominciato a parlare si sono spogliate e hanno urlato la loro protesta.
Se la proposta di legge anti abortista divenisse legge, non si potrebbe più abortire in Spagna ad eccezione di casi gravi o particolari.
A mio parere questa nuova legge non è molto restrittiva, non vieta l aborto in assoluto e lo consente in casi ragionevoli, ma è una legge che ignora la possibilità che una donna decida da se senza nessuna restrizione dello stato, quindi è una legge sbagliata per principio. Una legge che controlla le donne su quello che dovrebbe essere primariamente una loro decisione.
Il loro articolo tradotto con tutte le foto lo trovate qui.






FEMEN nel mio Evernote
FEMEN nel mio Pinterest